MONTEPRANDONE – Riparte l’Handball Club, riparte la serie B. Stavolta campionato allargato, con 12 squadre nella divisione Marche e Abruzzo. Monteprandone ricomincia per il quarto anno consecutivo con Andrea Vultaggio in panchina. Confermato in blocco il gruppo dell’ultima salvezza. Due soli innesti: i fratelli Mucci, ossia il portiere Andrea e il terzino Alfredo, entrambi in uscita da Ascoli che ha chiuso baracca. Verrà garantita, come al solito, una spruzzata di verde dalle giovanili, con Under 14 e U16 affidate anche stavolta a Vultaggio.

Ventidue giornate, la stagione scatta sabato 25 ottobre, con Monteprandone di scena all’Aquila (alle 18.30). Debutto casalingo il primo novembre: stesso orario, un’altra abruzzese, Pescara. Completano il raggruppamento Chiaravalle, Hc Camerano, Pallamano Camerano, Polisportiva Arcobaleno (Osimo), Lions Teramo, Hc Team Teramo, Guardiagrele, Chieti e Vasto.

La formula: girone all’italiana, con sfide di andata e ritorno. Ancora da comunicare i criteri promozione. Sipario il 9 maggio 2015.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)