SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si svolgerà il 24 ottobre, dalle ore 9, presso l’Aula Rossa dell’I.T.C. “Capriotti”, la cerimonia di premiazione degli alunni partecipanti al progetto di alternanza scuola-lavoro che ha visto, per il quinto anno, la collaborazione tra la Banca Picena Truentina e l’Istituto di Istruzione Superiore Tecnico del settore Economico e Liceo Linguistico “A. Capriotti” di San Benedetto del Tronto.

“Siamo sempre e da sempre vicini ai giovani – ha dichiarato Valentino Piergallini, che in qualità di Direttore della BCC Picena Truentina parteciperà alla cerimonia insieme al responsabile della Filiale di Porto d’Ascoli Marco Iozzi – anche attraverso queste esperienze di alternanza scuola-lavoro che siamo ben felici di organizzare in collaborazione con l’I.I.S. Capriotti di San Benedetto, sensibile come noi ai progetti di formazione operativi sul territorio”.

Nel 2014  i protagonisti di questa importante esperienza formativa sono stati undici studenti della IV sezione B Afm e il rispettivo docente di Economia Aziendale Giuseppe Pignati: Cirino Giorgia, Coccia Samantha, Fedeli Frisia, Giorgetti Jessica, Piccinno Alessia, Piergallini Sara, Prosperi Alessandro, Sghaier Oisef, Stramenga Simone, Taurino Daniele, Violini Emanuele.

Tra le finalità del progetto c’è l’attuazione di modalità di apprendimento flessibili ed equivalenti sotto il profilo culturale e educativo, che colleghino sistematicamente la formazione in aula con l’esperienza in situazione di lavoro. L’arricchimento della formazione ricevuta nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili nella vita e nel mercato del lavoro; l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali.

Il progetto è stato sottoscritto dalla professoressa Elisa Vita, dirigente scolastico dell’Istituto “A. Capriotti”, e coordinato dalla docente Paola Assunta Petrucci.

“I nostri alunni – ha commentato la dirigente Vita – hanno concretamente sperimentato le loro conoscenze ed hanno utilizzato le loro competenze nel mondo del lavoro, consapevoli che solo mediante uno studio costante e sistematico potranno raggiungere traguardi importanti. Mi auguro che la proficua collaborazione con la BCC Picena Truentina prosegua anche nei prossimi anni con numeri crescenti e obiettivi sempre più ambiziosi”.

Gli studenti dell’I.I.S. “Capriotti” hanno svolto tre settimane di Alternanza scuola lavoro, avvicinandosi così al modus operandi di una banca locale e, più in generale, alle dinamiche del mondo del lavoro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 552 volte, 1 oggi)