SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il forte vento che sta colpendo la città di San Benedetto e le Marche ha “colpito” nuovamente il noto incrocio di via Asiago – viale De Gasperi.

Metà delle transenne collocate sono state buttate giù dalle correnti d’aria nella mattinata del 22 ottobre.

Era già successo nella notte tra il 22 e il 23 settembre. Queste “povere” transenne sembrano non avere pace. Sono continuamente buttate a terra, spostate, rimosse, mascherate con striscioni e soprattutto non sono viste di buon occhio da una parte della collettività. Qualcuno comunque sta pensando di istituire un comitato a tutela delle transenne maltrattate.

Per chi non l’avesse capito, stiamo sdrammatizzando e ironizzando. Vista la continua disputa tra cittadini e istituzioni riguardo all’incrocio di via Asiago – viale De Gasperi, un po’ d’ironia crediamo non guasti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)