SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Il Centro del Consenso, in collaborazione con il Punto Giuridico e il patrocinio del comune di Grottammare, organizzano un convegno dal titolo “allearsi per educare. L’importanza dei segnali predittivi nel bambino”, che si terrà il 22 Ottobre 2014 alle ore 16.30 presso la Sala Consiliare del comune di Grottammare.

Con il convegno i relatori intendono trasmettere, alle famiglie e agli insegnanti, l’importanza di una cooperazione tra la scuola e la famiglia al fine di creare le giuste basi per un adeguato percorso educativo, rivolto al bambino e incentrato sui suoi bisogni. Talvolta infatti, le figure educative in questione, osservando il bambino da punti di vista differenti, possono notare segnali diversi, i quali se condivisi, si rivelano eccezionali risorse.

Il convegno ‘Allearsi per educare. L’importanza dei segnali predittivi nel bambino”, nasce dall’idea di base su cui operano le figure professionali all’interno del Centro del Consenso e del Punto Giuridico, cioè dare all’utenza un servizio a tutto tondo, che abbraccia le esigenze del singolo, rispettando il suo volere e soprattutto creare una cooperazione al fine di garantire la presa in carico globale e il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Interverranno la psicologa- psicoterapeuta Danila Luzi; la logopedista Ambra Guidotti; la pedagogista clinica Danila Romandini; la pedagogista giuridica- scolastica Mariannunziata Rosetti; la mediatrice familiare Simona Bellagamba. la moderatrice del convegno sarà l’avvocato Silvia Vitali.

Il Centro del Consenso è ubicato in via Paolini 8 a San Benedetto mentre il Punto Giuridico in via Colobo 72.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)