SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolta nella mattinata del 16 ottobre, nella sede della Commissione Europea di Bruxelles, la cerimonia ufficiale della firma, da parte dei sindaci dei Comuni aderenti, del Mayor Adapt, la rete europea dei Comuni impegnati in azioni di adattamento al cambiamento climatico. San Benedetto è stato il secondo Comune italiano ad aver aderito. A rappresentare la città, l’assessore all’ambiente Paolo Canducci e il consigliere Andrea Marinucci.

L’iniziativa unisce gli Enti Locali dei 28 stati membri per affrontare la nuova sfida dell’adattamento ai cambiamenti climatici a livello locale e offre l’opportunità di collaborare a livello europeo sui nuovi problemi che si presentano con la necessità di adattarsi ai cambiamenti climatici. Ci sarà anche la possibilità di scambiare esperienze con altre realtà marittime europee che devono affrontare problematiche paragonabili rafforzando, al contempo, la collaborazione con i comuni limitrofi per rendere insieme la costa e i territori pronti ad affrontare gli impatti dei cambiamenti climatici, ma anche a cogliere le opportunità che si offrono attraverso le misure da prendere.

“E’ stato un momento importante per la nostra San Benedetto – dichiara Canducci – ci siamo trovati fianco a fianco con sindaci e amministratori di piccoli centri e di città metropolitane, convenendo che la rete Mayor Adapt può costituire un luogo dove i propositi di una mitigazione e resilienza al cambiamento climatico potranno trasformarsi in realtà e in pratiche utili a tutto il territorio continentale. Ci ha fatto particolaremente piacere ascoltare come San Benedetto sia particolarmente apprezzata per le azioni messe in campo in questa direzione. Gli stimoli e le suggestioni portare all’Assemblea dal Commissario Europeo per il Cambiamento Climatico Connie Hedegaard e dall’ex sindaco di New York Michael Bloomberg, ora rappresentante speciale dell’Onu per le città e il cambiamento climatico, ci esortano ad affrontare con maggiore slancio il percorso già intrapreso”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 188 volte, 1 oggi)