SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Positivo esordio nel campionato di rugby Serie C1 dell’ Unione rugby San Benedetto che doveva affrontare in trasferta i freschi campioni in carica dell’Amatori Macerata.

Partita subito in salita per i rosso – blù che subiscono la superiore forza in mischia degli avversari, e soprattutto per una mancata disciplina. Pur non subendo mete, i nostri vanno sotto nel punteggio a causa dei numerosi calci di punizione. A parziale riscatto arriva una bella meta realizzata da Nacollari, a seguito di una lunga percussione nei ventidue metri avversari. Si va negli spogliatoi sul 12 a 7 per i padroni di casa.

Nel secondo tempo coach Valentini effettua alcuni cambi, immettendo giocatori di provata esperienza che portano miglioramenti nel gioco. Così facendo arrivano le mete dei trequarti Odjo Dogbe, e Del Prete che ribaltano il puteggio fissandolo sul 18 a 20.

Domenica prossima 12 ottobre alle ore 15,30, l’Unione giocherà in casa al campo Ballarin contro il Fano rugby.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)