SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il pareggio conseguito a Monte Urano contro la Civitanovese, in casa Samb vi è un solo Vangelo: scendere in campo, giocare a calcio e conquistare i 3 punti.

In occasione della sesta giornata di campionato che vedrà i rossoblu alle prese con il Termoli sono stati convocati Botticini, Baldinini, Borgese, Cafagna, Cichella, Carteri, D’ Angelo, Fapperdue, Fulop, Galli, Lobosco, Napolano, Pepe, Padovani, Tozzi Borsoi, Ubaldi, Valim, Vallorani, Diarra e Gabrieli.

Pesanti saranno le assenze di Borghetti, Viti, Franco e Di Paola ma mister Mosconi non sembra condizionato: “Sulla formazione non mi esprimo come al solito ma posso dire che giocheremo sicuramente con tre punte – ha commentato il tecnico – l’ assenza di Di Paola si fa sentire ma fortunatamente nel reparto offensivo siamo ben attrezzati e questo ci consente di effettuare molteplici scelte. Con molta probabilità recupereremo Botticini e questo potrebbe cambiare le cose. Chi ha lavorato bene nel corso della settimana sarà in campo”.

Due pareggi ottenuti contro Chieti e Castelfidardo e tre sconfitte subìte dal Matelica, Maceratese e Giulianova fanno dei molisani una compagine che giungerà al Riviera delle Palme con moltissima fame di punti: “Noi non ci preoccupiamo della classifica e nonostante il Termoli non abbia ancora ottenuto alcuna vittoria giocheremo come se in campo ci fosse il Real Madrid – ha concluso Mosconi – Non sottovalutermo l’ avversario e pertanto disputeremo la gara in maniera umile ma con tanta voglia di vincere. Faremo tutto questo, inoltre, con la presenza dei tifosi che in occasione dell’ ultima giornata non hanno potuto sostenerci”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 758 volte, 1 oggi)