TORTORETO – Soldi in cambio di un posto di lavoro in Rai dove il truffatore millantava conoscenze a livello dirigenziale.

A finire nei guai un pregiudicato aquilano, S.F di 50 anni, che aveva spillato circa 10mila euro ad un suo coetaneo di Tortoreto dietro la promessa di un lavoro all’interno dell’emittente televisiva nazionale.

La vittima, una volta realizzato di essere stata raggirata, ha avvisato i carabinieri che si sono messi subito sul tracce del truffatore.

L’uomo dovrà ora rispondere di truffa e millantato credito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 403 volte, 1 oggi)