SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il calendario di eventi, organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti “San Benedetto Martire”, l’associazione culturale “Amici del Paese Alto”, il comitato di quartiere Paese Alto, il Circolo dei Sambenedettesi e la Curia Vescovile, comprende iniziative civili e religiose.

Si partirà venerdì 10 ottobre, alle 17, nella sala Consiliare di viale De Gaspari, quando si parlerà di gioco d’azzardo con il convegno regionale dal titolo “Quando il gioco diventa un inganno. Da fabbrica delle illusioni a piaga sociale. Cosa fa l’associazionismo?” a cura della Fondazione “Antiusura Mons. Francesco Traini Onlus”. Dopo l’introduzione di Edio Costantini, presidente della Fondazione, sono in programma i saluti del vescovo Carlo Bresciani e del sindaco Giovanni Gaspari. Interverrà Don Tonino dell’Olio dell’associazione “Libera”. A seguire, il dibattito con le associazioni del territorio che lavorano sul tema. Modera l’avvocato Patrizia Logiacco.

Sabato 11 ottobre, alle 11, sempre nella sala Consiliare del Municipio, si svolgerà la cerimonia di consegna del “Gran Pavese Rossoblù”, l’onorificenza che significa la riconoscenza della cittadinanza sambenedettese per l’opera svolta da personaggi caratteristici locali, da istituzioni, associazioni, enti e società nelle varie attività economiche, sociali, assistenziali, culturali, formative, sportive, nonché per elevati atti di coraggio e di abnegazione civica.

I premiati dell’edizione 2014 sono lo scultore Paolo Annibali, i registi Giacomo Cagnetti e Rovero Impiglia, gli imprenditori Primo Giocondi, Leo Buttafoco, Giuseppe Ricci e Fausto Vespasiani, i religiosi padre Antonio Monieri e padre Giancarlo Corsini, l’atleta Valeria Schiavi, le associazioni Pescatori Sambenedettesi e Mare Bunazze, l’ex rossoblù Giovanni Urban e la presidente dell’associazione “Sulle ali dell’amore” Annita Piergallini Pistonesi. Premio speciale per le Forze Armate andrà al dirigente del Commissariato di Polizia di Stato Filippo Stragapede.

Sempre sabato 11 alle 11 la Biblioteca Comunale “Lesca” propone per i bimbi dai 6 mesi ai 6 anni le letture ad alta voce del ciclo “Nati per leggere”. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria al numero telefonico: 0735794701 o via mail biblioteca@comunesbt.it.

Nel pomeriggio invece si terranno processione e rievocazione storica del martirio del milite cuprense Benedetto a cura del “Gruppo Artocria” di Cupra Marittima. Partendo via mare da Cupra Marittima, la statua del Santo Benedetto, scortata da figuranti in abiti storici, approderà al porto di San Benedetto, sarà trasferita al Paese alto dove si svolgerà la rievocazione.

Sempre al Paese alto, in piazza Sacconi dalle 17 saranno aperti gli stand gastronomici al coperto curati dai “Locali del Paese Alto” (paninoteca Il torrione, Caffè dei Poeti, Degusteria del Gigante, ristorante Il Relitto, panificio Giuliani e Bar Storico) che serviranno prelibatezze culinarie: panzerottini pomodoro e mozzarella, arrosticini, olive, patate e mozzarelline fritte, frittelle semplici e con mortadella, frittelletti, pasta al battuto di alici, penne all’arrabbiata, penne “De Sudentre”, frittura di pesce, maialino alle mele rosa di Montedinove, maritozzo al cioccolato, crostate, ciambellone, cantucci con vino cotto, bibite, caffè, caffè del marinaio, vino cantina dei “Colli Ripani”, birre artigianali locali e “Birra del Santo”. Durante la serata un produttore di birre artigianali che offrirà informazioni sui processi di produzione della bevanda.

La serata si concluderà alle 21.30 con il concerto della band “I Pupazzi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 508 volte, 1 oggi)