SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’antenna di telefonia installata provvisoriamente in via La Malfa nel quartiere Agraria è stata disattivata, come ufficialmente comunicato dal tecnico incaricato della società Vodafone Omnitel.

Nei prossimi giorni una ditta incaricata dall’azienda di telefonia provvederà alle operazioni di rimozione dell’impianto. Qualora ciò non dovesse verificarsi nei termini stabiliti, provvederà direttamente il Comune con spese a carico della Vodafone Omnitel, incamerando la cauzione già depositata.

L’impianto installato è servito alla compagnia per prove tecniche di trasmissione.

La definitiva localizzazione dell’antenna in questione sarà concertata tra Comune, Vodafone ed i cittadini del quartiere interessato, fermo restando che l’impianto è indispensabile per assicurare in quella zona un’adeguata copertura di segnale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 411 volte, 1 oggi)