SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grave episodio all’alba del 4 ottobre. Intorno alle 5 una ragazza è stata investita da un’autovettura davanti all’ospedale cittadino di San Benedetto del Tronto.

La donna è stata soccorsa immediatamente dal personale medico del Pronto Soccorso e non ha riportato ferite gravi dalle prime indiscrezioni. L’autovettura “protagonista” del sinistro non si è fermata ed è fuggita.

La Polizia Stradale di Ascoli sta compiendo le indagini per risalire al conducente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 919 volte, 1 oggi)