CIVITANOVA MARCHE – Polisportivo di Civitanova squalificato, così l’incontro di domenica 5 ottobre si svolgerà in campo neutro e a porte chiuse. Peccato perché, considerati i buoni rapporti tra le due tifoserie e al buon momento della Samb, c’era da prevedere un ottimo spettacolo di tifo con un prevedibile esodo di sambenedettesi.
L’incontro inizierà alle ore 15.

Da notare che anche Samb-Civitanovese del 23 ottobre 2011 si giocò al neutro di Monte Urano, sempre a porte chiuse. Per la squadra di Palladini il pareggio finale (1-1, gol di Pazzi) e l’esordio dell’allora neo-acquisto Carteri costituirono il primo mattoncino della rincorsa alla capolista Teramo, sfumata poi al termine del campionato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.458 volte, 1 oggi)