SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Stavano provando a forzare la porta d’ingresso di un locale quando sono intervenuti i carabinieri (allertati da qualche residente della zona che aveva sentito parecchio rumore) che hanno bloccato e arrestato i malviventi.

In manette sono finiti, quindi, un macedone e un romeno nella notte tra il 30 settembre e il primo ottobre a Porto d’Ascoli.

I ladri sono stati portati nel carcere di Marino del Tronto.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.215 volte)