MARTINSICURO – E’ stato firmato in questi giorni un protocollo di intesa tra il Comune di Martinsicuro e i sindacati dei pensionati SPI, FNP e UILP, le Confederazioni Cgil, Cisl e Uil. L’obiettivo è quello di fornire tutto l’aiuto possibile alle famiglie colpite maggiormente dalla crisi economica.

“In vista dell’approvazione del bilancio di previsione – si legge in una nota – l’amministrazione comunale ha inteso intraprendere tutte le strade possibili affinché si potesse portare in Consiglio Comunale un elaborato che definisse le giuste priorità. In tale direzione va l’accordo sottoscritto con i sindacati di categoria più rappresentativi.”

“Un protocollo importante, apripista di un progetto più articolato che i sindacati confederali di Cgil, Cisl, Uil e i Sindacati dei Pensionati Spi, Fnp e Uilp stanno portando avanti in quasi tutti gli Enti locali della provincia”. Questo il giudizio dei segretari generali dei sindacati dei pensionati Giuseppe Oleandro dello Spi-Cgil, Gianni Pigliaceli della Fnp-Cisl e Sabatino Di Sabatino della Uilp-Uil, subito dopo la firma del protocollo di intesa siglato il 19 Settembre con la giunta del Comune di Martinsicuro guidata dal sindaco Paolo Camaioni.

Un accordo corposo e ricco di contenuti per il quale si intende dare risposte ai problemi delle fasce più deboli della popolazione. Nonostante il difficile equilibrio finanziario degli enti locali dovuto principalmente ai tagli ai trasferimenti operati dai governi nazionale e regionale, l’accordo raggiunto, contiene importanti e significativi elementi di equità e solidarietà. Sul fronte della tassazione sulla prima casa (Tasi) l’intesa definisce un’aliquota al 2,1 per mille e riconosce agli anziani, a partire dal compimento dei 65 anni e con un reddito annuale IRPEF fino a  13.500 euro una detrazione dell’imposta pari 100 euro.
Viene confermata, inoltre, l’assimilazione alla prima casa delle abitazioni possedute a titolo di proprietà o usufrutto dagli anziani o disabili residenti in istituti di ricovero permanente.

Un capitolo importante dell’intesa raggiunta riguarda alcune significative misure di sostegno al reddito dei pensionati e dei lavoratori fortemente indeboliti dagli effetti della crisi economica che sta investendo pesantemente il territorio provinciale. A fronteggiare tale emergenza il Comune di Martinsicuro si impegna ad attivare un fondo di sostegno delle famiglie in difficoltà per il pagamento delle bollette del gas. Le risorse destinate al fondo verranno, prioritariamente, destinate al riallaccio delle utenze staccate per morosità incolpevole.

Con l’accordo raggiunto con i Sindacati , il Comune si impegna inoltre ad istituire un ulteriore fondo a sostegno degli inquilini con sfratto esecutivo dovuto a morosità incolpevole. Le risorse del fondo potranno essere utilizzate a parziale o totale copertura degli arretrati dovuti dai conduttori ai locatari. Sia per il Fondo a sostegno delle utenze del gas, che per quello relativo alla tutela degli inquilini con sfratto esecutivo, l’obiettivo è quello di individuare strumenti più efficaci per l’accertamento delle condizioni reddituali.

Per tali ragioni l’Amministrazione adotterà il cosiddetto “I.S.E.E. istantaeo” che dovrà tenere conto della situazione socio-economica dei nuclei famigliari al momento della richiesta.

Tale strumento rappresenta una novità assoluta sia nella nostra Provincia che nel panorama regionale e pertanto le organizzazioni sindacali chiederanno anche agli altri Comuni della provincia, di assumere l’ I.S.E.E. istantaneo quale strumento per tutelare, in tempo reale, coloro i quali, per gli effetti della crisi economica, si trovano in condizioni di disagio economico. In una nota emessa dai rappresentanti sindacali si legge “Riteniamo doveroso porgere il nostro plauso all’amministrazione Comunale di Martinsicuro per la disponibilità al dialogo e per l’importante risultato ottenuto nonostante il periodo di grande difficoltà finanziaria dovuti ai continui tagli del governo centrale.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)