GROTTAMMARE – Nell’anno del centenario della prima guerra mondiale, il Consiglio Comunale ricorda i 76 grottammaresi che non fecero mai ritorno dalle zone di guerra.

A cura del sindaco Enrico Piergallini è stata data lettura dei loro nomi, dopo una breve introduzione e la promessa di rinviare al 2015 celebrazioni più puntuali: “Le finanze non ci permettono per quest’anno di organizzare alcun evento, rimanderemo all’anno prossimo. Intanto, iniziamo con questa seduta del consiglio comunale a vivere il centenario”.

Con le parole dello scrittore Renato Serra in “L’esame di coscienza di un letterato” (dell’aprile 1915, qualche mese prima della sua morte in trincea) il sindaco ha avviato la commemorazione e ha fatto osservare che “La prima guerra mondiale fu una grande illusione, perché fu venduta come una cosa che avrebbe riscattato l’Italia dal vecchio invasore austriaco e completato il Risorgimento. Un’illusione alla quale probabilmente credettero anche i nostri concittadini, 76 giovani che sono ricordati nella lapide davanti alla Scuola Speranza e i loro volti in un quadro appeso nei corridoi del palazzo municipale. Nomi che da tempo non venivano pronunciati e attraverso i quali riconosciamo curiose omonimie e discendenti di famiglie note”.

I caduti della Prima Guerra Mondiale sono: Terenzio Acqua, Giuseppe Andreoli, Filippo Bernardini, Renato Bernardini, Amedeo Bocaletti, Gualtiero Bossi Carradori, Cesare Bruni, Ettore Bruni, Giulio Bruni, Giuseppe Bruni, Pasquale Bruni fu Domenico, Pasquale Bruni di Raffaele, Mario Brutti, Pietro Cameli, Giuseppe Capocasa di Domenico, Giuseppe Capocasa di Vincenzo, Pietro Carminucci, Domenico Castelletti, Filippo Ciarrocchi, Nazzareno Ciarrocchi, Pietro Cimini, Duilio Cipriani, Alessandro Concetti, Giuseppe Concetti, Luigi Concetti, Pasquale Concetti, Nicola De Angelis, Luigi De Luca, Fidelfo Fazzini di Francesco, Luigi Fazzini, Nicola Fenili, Augusto Ferroni, Filippo Ferroni, Leonardo Finocchi, Alberto Franceschini, Antonio Galieni, Giacomo Giorgetti, Giuseppe Giorgetti, Filippo Guerrini, Pasquale Lanciotti, Enrico Laureati, Pasquale Lauteri, Vincenzo Lazzari, Pietro Maloni, Emidio Marconi, Etrurio Marconi, Ugo Marconi, Federico Marzetti, Arturo Mecozzi, Antonio Novelli, Filippo Giuseppe Nucia, Raffaele Palanca di Giuseppe, Antonio Pannelloni De Nicolò, Antonio Perozzi, Pasquale Pignotti, Serafino Pignotti, Nicola Pistonesi, Ottorino Pompini, Giovanni Rivosecchi, Lorenzo Rivosecchi, Alessandro Rocchi, Antonio Rocchi, Otello Rocchi, Giovanni Rosati, Giuseppe Santini, Domenico Santori, Dario Scartozzi, Vittorio Serroni, Luigi Sgattoni, Domenico Spalvieri, Emilio Straccia, Giuseppe Trionfi, Antonio Venieri, Domenico Vitelli, Pasquale Vitelli, Pasquale Voltattorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 837 volte, 1 oggi)