MARTINSICURO – Tenta un furto notturno, ma viene bloccato dai carabinieri e arrestato.

A finire nei guai  Alessandro Esposto, ascolano di 27 anni, tossicodipendente e con una lunga serie di precedenti per furti e rapine.

Nella notte tra domenica 28 e lunedi 29 settembre, l’uomo ha cercato, senza riuscirci, di sfondare la vetrina di un negozio di via Piemonte servendosi di due grossi sassi. Il rumore ha però insospettito i vicini che hanno allertato le forze dell’ordine. I carabinieri della locale stazione si sono quindi portati immediatamente sul posto e lo hanno fermato e arrestato.

L’uomo, con problemi psichici, ha passato la notte nella cella di sicurezza della caserma di Martinsicuro e dovrà ora rispondere del reato di furto aggravato. L’udienza di convalida del fermo è in fase di svolgimento presso il tribunale di Teramo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.151 volte, 1 oggi)