SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella mattinata del 28 settembre la città è stata scossa da un triste episodio. Alla stazione di San Benedetto è morto, a causa di un infarto, Vittorio Marcelli (fondatore dell’Adria Pompe Funebri).

Il 69enne stava aspettando il treno insieme alla moglie per andare a Lourdes. Purtroppo è stato colto da un arresto cardiaco poco dopo entrato nella stazione.

Nonostante i soccorsi immediati l’uomo è deceduto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.531 volte, 1 oggi)