SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande vittoria per la Samb che in occasione della quarta gara di campionato fa bottino battendo il Fano grazie alle reti di Valim e Di Paola. Ad intervenire nel dopogara il ds Arcipreti, i tecnici Alessandrini e Mosconi, e i giocatori Di Paola e Baldinini

ARCIPRETI: “Siamo arrivati a questa partita in condizioni incredibili. Va fatto un plauso a tutti. E’ giusto dire che il pubblico è stato decisivo. Valim è stato sicuramente un giocatore molto molto importante. Con il cuore portiamo a casa i tre punti pesantissimi. Carteri? Oggi è stato fatto questo cambio perché negli ultimi 20 minuti abbiamo avuto bisogno della sua esperienza. Oggi era importante arrivare alla fine. Il Fano ha dimostrato ancora una volta di essere una squadra all’altezza del campionato. Mosconi è stato bravo nei cambi, già nel corso della settimana aveva intuito che forse la presenza di Valim avrebbe potuto incidere. Oggi abbiamo fatto di necessità virtù e questa vittoria ci rende felici. Per il nostro obiettivo siamo sicuramente competitivi”

ALESSANDRINI: “Oggi non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi che hanno avuto una forte personalità in un campo difficile e contro una compagine forte. Abbiamo avuto 5 minuti di blackout. Sappiamo che sotto la curva nord può succedere di tutto e noi lì abbiamo avuto delle colpe. Non sono soddisfatto del risultato ma posso dire di essere comunque contento della squadra. Siamo stati bravi, ho visto una squadra rapida, reattiva e che ha creato occasioni quindi non posso dire di più. Noi stiamo crescendo e non so dove possiamo arrivare ma di certo possiamo diventare un gruppo vero per avere posizioni più importanti”

MOSCONI: “Dovete trovarmi una squadra che gioca con due 95 e due 96 in un campionato inter regionale. Il bel gioco arriverà sicuramente come è successo lo scorso anno. La Samb non ha mai fatto tutti questi punti in poche giornate. Se noi avremo sempre questo cuore le cose andranno sicuramente bene. Valim è un grandissimo giocatore, ho pensato spesso di farlo entrare da subito ma la scelta si è rivelata azzeccatissima. Noi oggi non abbiamo fatto bene il primo tempo ma poi nel secondo le cose sono cambiate. Abbiamo avuto paura inizialmente perché comunque abbiamo disputato una gara in una condizione di emergenza. Io dei giocatori non guardo né il cognome né il loro passato ma valuto il presente. Qui tutti sono importanti e se riusciremo ad avere questa costanza nei comportamenti possiamo andare lontano”

DI PAOLA: “E’ stata una partita dura. Non ho segnato nella prima occasione ma per fortuna ci ha pensato Valim. Abbiamo ribaltato una bella gara. Partite facili non ce ne sono, il Fano è una buona squadra e ci ha messo in difficoltà. Noi siamo stati bravi a ribaltare la situazione anche grazie a questo splendido pubblico che ci ha dato una grande spinta. La prossima settimana rientra Tozzi Borsoi, sulla mia presenza non mi esprimo, chiedete al mister. Io penso a giocare

BALDININI: “Questa è una squadra che ha cuore. Tutti insieme abbiamo spinto per ribaltare la partita. Sotto la curva la palla entra con una facilità disarmante. Siamo tutti contenti per Valim ma soprattutto perché sono segnali che il gruppo è forte. Su certi aspetti dobbiamo migliorare”

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.374 volte, 1 oggi)