CELANO – Il ritorno a Celano è certamente di quelli suggestivi. Dalla location – suggestiva, non fosse che per la vista sul cimitero – ai ricordi legati ad essa – il borghetti vuoto, i 50 centesimi, la partita interrotta. In campo c’è un altro allenatore, un’altra società, un’altra squadra – ma i tifosi sono gli stessi, e cercano la stessa cosa: la vittoria.

SAMBENEDETTESE Fulop, Botticini, Vallorani, Borgese, Borghetti, Pepe, D’Angelo, Cichella, Di Paola, Napolano, Baldinini A disp. Cafagna, Viti, Diarra, Fapperdue, Franco, Ubaldi, Valim, Galli, Padovani All. Mosconi

CELANO Amabile, Di Berardino, Riocci, Sulemain, Villa, Ferrara, Luzi, Marfia, Buongiorno, Mercogliano, Piccirilli A disp. Capuzzi, Raschiatore, Castellani, Simeone, Iaboni, D’Adamo, Lupo, Lancia, Calabrese All. Conti

Samb che parte con 4 giocatori a sinistra, sulla linea di centrocampo, tutti insieme: fischio iniziale e palla girata a destra per D’Angelo. Apprezzabile il tentativo, ma non ci casca nessuno.

2′ Scambio Di Paola-D’Angelo, col primo che va al tiro: deviato.

4′ Botticini verticalizza per D’Angelo, che taglia alle spalle di Riocci: subito palla dentro per Di Paola, ma il tentativo viene deviato.

5′ Botticini scende sulla destra e appoggia di tacco per D’Angelo, che crossa: Amabile recupera in presa alta.

6′ Riocci riceve sulla sinistra e prova il cross: sul fondo.

In questi primi minuti D’Angelo taglia molto verso il centro, con Di Paola che va incontro e Cichella (mezzala destra) che si allarga.

10′ Buongiorno riceve sulla sinistra e prova il tiro: docile tra le braccia di Fulop

12′ GOL!!! Di Berardini riceve sulla destra e appoggia per Luzi: gran cross e ottimo stacco di Buongiorno, che insacca: UNO A ZERO CELANO

13′ Angolo di Napolano per Borghetti, che – contrastato – da Riocci, non riesce a colpire verso la rete.

15′ Altra occasione clamorosa per il Celano: lancio di Mafia a tagliare verso il centro, Botticini anticipa Piccirilli, ma rinvia con un tacco sciagurato; la palla carambola sui piedi di Buongiorno, che tira: colpo un po’ sporco, e Fulop salva.

20′ Brutto intervento di Villa su D’Angelo: prima ammonizione di giornata. Sulla punizione Napolano prova a servire Borghetti, che non arriva: la palla rimbalza al limite dell’area piccola e scavalca la porta.

22′ D’Angelo taglia dentro e serve Napolano sulla fascia opposta; l’esterno finge il destro e sposta palla sul sinistro, mettendo a sedere di Berardini: parata di Amabile. Sull’angolo successivo occasione per Baldinini, che colpisce ma non riesce a indirizzare. Altro angolo, sulla fascia opposta: ancora Napolano per Baldinini, deviato.

24′ Brutto e pericoloso intervento di Suleman su Borgese a metà campo. L’arbitro arriva e non ha dubbi: rosso diretto! Il centrocampista non ci sta e protesta veemente, allontanato dalle spinte e dai rimproveri dei compagni. CELANO IN DIECI.

29′ Napolano riceve sulla trequarti, rientra e prova il tiro dalla lunga distanza: bel colpo, con palla che scende bene – ma finisce a lato.

In fase di possesso D’Angelo fa praticamente il trequartista, con Cichella che si allarga sull’ala.

32′ Azione insistita dei rossoblu: Dopo una serie di traversoni la palla arriva a Baldinini, ma il suo tiro viene deviato.

33′ Contropiede tremebondo del Celano: Luzi allunga per Di berardini, che conquista il fondo e scarica per Piccirilli: l’esterno di casa arriva in corsa e prova di prima intenzione, con Fulop che respinge a fatica – e con l’ausilio della traversa. Sulla ribattuta spazza la difesa.

34′ Bel tacco di Di Paola a servire D’Angelo, atterrato da Riocci:punizione dal limite. Sulla palla si avventa Napolano, che cerca l’incrocio alla destra del portiere: traversa clamorosa, con Amabile che non ci sarebbe mai arrivato.

37 Discesa di Bottinini nella zona centrale del campo, atterrato da Mercogliano: punizione per i rossoblu e ammonizione per il numero 10 di casa. Napolano tenta il cross, ma colpisce male: Amabile blocca in presa alta.

39′ Tiro dai 30 metri di D’Angelo: bella conclusione, con palla diretta sotto all’incrocio, ma Amabile recupera la posizione e para a mano aperta, bloccando in due tempi. Sull’azione successiva ci prova Borgese, ma colpisce debole.

40′ Altro fallo del Celano (l’ennesimo), stavolta al limite del lato corto dell’area di rigore, dove Riocci atterra D’Angelo. I rossoblu reclamano il rigore, ma l’arbitro sembra averci visto giusto. Alla battuta va Napolano: cross teso, con Ferrara che anticipa tutti e quasi la mette nella propria porta; altro angolo.

Rossoblu tutti riversati in attacco: Napolano in fase di possesso arretra fino in posizione di regista, con i due terzini altissimi e Di Paola-D’Angelo che si scambiano la posizione nella zona centrale – con uno che va incontro e l’altro in profondità

45’+2  Fallo di mano di Luzi in piena area: calcio di rigore. Napolano va sul dischetto: tiro alla sinistra di Amabile, che tocca ma non riesce a respingere: PAREGGIO SAMB!

Fine primo tempo. Squadre e arbitro rientrano negli spogliatoi sotto i fischi e le urla del pubblico di casa – un po’ paranoico, a dir la verità. A parte l’espulsione di Suleiman (poteva starci anche il giallo) non ci sono episodi per cui recriminare, anzi. Giocatori e tifosi confondono agonismo e – ingenua, inutile, dannosa – aggressività. I rossoblu ne approfittano, ma non abbastanza: tanto possesso e diversi spunti, ma – a parte la punizione di Napolano – zero occasioni nitide.

Inizio secondo tempo. Nessun cambio nelle due squadre.

47′ Angolo di D’Angelo, tocco arretrato per Napolano: gran tiro, di prima intenzione, con Amabile che devia sopra la traversa.

49′ Con Il Celano molto chiuso la Samb ha bisogno di qualità anche in fase di costruzione della manovra: proprio per questo Napolano – in fase di possesso – arretra molto spesso a centrocampo, con Baldinini che va esterno alto.

50′ Contropiede del Celano sprecato da Buongiorno, che non si intende con Mercogliano,

51′ Grande recupero in scivolata di Vallorani su Luzi: palla a D’Angelo, che si invola verso l’area e viene atterrato sulla trequarti. Napolano prova la conclusione: pessima. Nel frattempo fuori Luzi per Lupo.

54′ Punizione di Marfia per il tiro di Piccirilli: tiro altissimo, che termina da qualche parte fuori dallo stadio.

In questa fase il Celano sta tenendo benissimo il campo, mentre la Samb sembra quasi non avere un giocatore in più.

59′ Napolano riceve sulla sinistra, rientra e serve una palla calibratissima per D’Angelo, che stoppa alla grande: l’esterno rossoblu prova subito a mettere dentro un cross che – deviato – trova una palombella stranissima, sulla quale irrompe Di Paola: DUE A UNO SAMB dopo 15′ di vuoto assoluto.

61′ D’Angelo riceve sul lancio di Di Paola e si precipita verso Amabile, battuto con un destro chirurgico: TRE A UNO, LA SAMB COLPISCE ANCORA.

64′ Esce Cichella per Franco.

65′ Fallo duro di Borghetti, che aveva seguito Buongiorno fino alla metà campo biancazzurra: l’arbitro concede il fallo e ammonisce Borghetti, più per lo scambio di complimenti con Mercogliano che per il fallo in sé.

70′ Dentro Diarra per Botticini. Diarra va a centocampo, con Baldinini che arretra in posizione di terzino destro. Nel frattempo ammonito Fulop per perdita di tempo.

74′ Bella azione del Celano: la palla arriva a Mercogliano, che prova il tiro; Franco devia di mano. ammonizione e punizione dal limite. Alla battuta va Marfia, che fa un grandissimo tiro: palo a portiere battuto.

75′ Problemi alla coscia per Borghetti, al suo posto entra Ubaldi. Borgese in difesa e Ubaldi davanti alla difesa. Se Viti non sta bene, questo è un cambio folle.

79′ Di Paola riceve in prova a scartarsi tutti: non ci riesce.

81′ Napolano rientra e serve Diarra, che controlla e serve Ubaldi con un ottimo colpo di tacco: il centrocampista prova il tiro, alto.

83′ D’Angelo per franco, che allunga per Baldinini: bel cross e palla a Napolano, che non riesce ad indirizzare. Intanto, fuori Buongiorno per Lancia.

84′ D’Angelo prova a soprendere Amabile con un tiro dai 25 metri, a scavalcare l’estremo difensore: palla alta non di molto.

90′ Marfia riceve palla a centrocampo e prova il tiro, da più di 40 metri: conclusione perfetta, con Fulop che arretra alla disperata e – scavalcato – viene salvato dalla traversa: la palla impatta sul legno e sulla linea di porta, prima che l’estremo difensore rossoblu riesca a domarla. Dopo il palo, a traversa: Marfia sfortunatissimo.

90’+1 Altra bella azione di Marfia, che – su una ribattuta rossoblu – anticipa Ubaldi, salta tre avversari e tira di punta, trovando la pronta risposta di Fulop: corner.

Fine secondo tempo. Samb male nonostante la vittoria. I rossoblu giocano più di un’ora con l’uomo in più, ma trovano il pareggio solo su rigore e – nella ripresa – giocano il tanto che basta a segnare il 2 e il 3 a 1. Il Celano ha giocato un gran secondo tempo, condito da due legni clamorosi (che vanno ad aggiungersi alla traversa di Piccirilli del primo tempo).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.668 volte, 1 oggi)