MARTINSICURO – Aveva addosso ancora i due bancomat con i rispettivi pin, quando è stato fermato dai carabinieri. Dovrà ora rispondere del reato di ricettazione F.V, 34 anni di Martinsicuro, che nei giorni scorsi, tramite due tessere bancomat rubate, aveva fatto acquisti e prelievi allo sportello per un totale di 1000 euro.

I bancomat, erano stati rubati nei giorni scorsi a due uomini, un teramano e un sambenedettese, insieme al portamonete e i rispettivi pin. Le tessere erano state poi bloccate dai proprietari, ma il giovane aveva fatto in tempo ad usarle.

Il 34enne è stato così denunciato dai carabinieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 908 volte, 1 oggi)