MARTINSICURO – Sfila con estrema destrezza 150 euro dal registratore di cassa di un negozio di Martinsicuro, ma viene incastrato dalle telecamere di sicurezza.

A finire nei guai un giovane turista foggiano, L.M di 29 anni che ora dovrà rispondere di furto aggravato. I carabinieri di Martinsicuro, infatti, grazie al sistema di videosorveglianza del negozio, sono riusciti ad identificarlo e a denunciarlo a piede libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 933 volte, 1 oggi)