SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Botticini, Baldinini, Borghetti, Borgese, Cafagna, Cichella, Di Paola, D’Angelo, Franco, Fapperdue, Gergo, Galli, Napolano, Pepe, Padovani, Ubaldi, Valim, Viti, Vallorani, Diarrà. Ecco i convocati rossoblu che domani, domenica 21 settembre alle ore 15, scenderanno in campo contro il Celano.

L’ultima volta che le due squadre si sono affrontate allo stadio Piccone risale alla stagione 2012/2013. In quell’occasione la Samb, guidata da Ottavio Palladini, battè gli abruzzesi grazie ad una doppietta di Gianluca Carpani. Anche questa volta il club rivierasco tenterà di conquistare il bottino: “Dobbiamo essere 11 assatanati con una gran voglia di vincere per tutti i 95 minuti – ha commentato mister Mosconi – Voglio che i miei ragazzi siano più incisivi e pretendo di vedere un trasporto maggiore accompagnato da più conclusioni e tiri in porta. Troveremo un ambiente caldo, con una squadra ferita a causa delle due sconfitte consecutive. Se loro partono da zero noi partiremo da sotto lo zero perché la classifica avversaria non va mai guardata”.

Per la terza gara di campionato lo schieramento della Samb non sarà molto diverso rispetto a quello dell’ultimo match. Molto lavoro, nel corso della settimana, è stato svolto al centrocampo: “E’ un settore importante, è il cuore di tutto – ha proseguito il tecnico rossoblu – Noi abbiamo un centrocampo forte e non ho il minimo dubbio su quello che può dare”. Incerto il tridente offensivo dove non è esclusa l’assenza di Padovani, in fase di recupero. Nel corso della rifinitura odierna, infatti, Napolano e Di Paola sono stati affiancati da Valim che potrebbe prendere il posto dell’attaccante. Incerta anche la presenza di Viti non ancora al 100% della forma fisica. Il difensore verrà comunque portato in panchina e sarà a disposizione.

“Io del mio reparto offensivo sono molto contento. Le gerarchie tuttavia cambiano di partita in partita perché non esistono titolari e non titolari – ha spiegato Mosconi – Chi ha fatto bene in questo periodo verrà inserito. L’importante per me è far sentire tutti vivi”.

Si ricorda che i tagliandi per i tifosi rossoblu potranno essere acquistati direttamente al botteghino dello stadio di Celano il giorno stesso della gara.

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 596 volte, 1 oggi)