SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 13 e 14 settembre presso il PalaSavelli di Porto San Giorgio si è svolta una nuova kermesse dedicata alla ginnastica artistica femminile, studiata ad hoc in vista dei Campionati del Mondo che si terranno a Nanning (Cina) dal 3 al 12 ottobre.

Una rassegna d’élite, capace di riunire il gotha della Ginnastica Azzurra individuale e di squadra. Quattro club, i migliori della serie A1 e dodici individualiste fra le quali la sambenedettese di origini salentine Jessica Mattoni che ha dato con le sue performance punti preziosi alla Ginnastica Artistica Lissonese.

Tante le autorità presenti dal mondo sportivo e istituzionale, a cominciare dal Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, Prof. Riccardo Agabio, accompagnato dal primo VP Valter Peroni, dai Consiglieri Nazionali, Gherardo Tecchi ed Ermes Cassani, dal Segretario Generale FGI, Roberto Pentrella e dal numero uno del CR locale, Marco Baioni. Oltre ai vertici federali, sono intervenuti i massimi dirigenti in rappresentanza degli enti locali, come il Sindaco di Fermo, Nella Brambati, seguita dagli Assessori allo Sport Franco Menicali (Fermo) e Valerio Vesprini (Porto San Giorgio). In tribuna VIP anche il Presidente della Provincia di Fermo, Fabrizio Cesetti con l’Assessore Elio Donzetti. Presente al Palasavelli, infine, il Presidente del CONI Regionale Marche, Fabio Sturani insieme al Delegato del CONI provinciale, Vincenzo Garino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 859 volte, 1 oggi)