GROTTAMMARE – Nella sala Kursaal di Grottammare, il 19 settembre alle 18, sarà inaugurata la mostra personale di Sabatino Polce dal titolo “Stato civile: fantastica Marionetta”. I giorni e gli orari aperti al pubblico, con ingresso gratuito, sono il 19, 20, 21, 26, 27 e 28 settembre dalle 16 alle 20.

Il simbolo di questa rassegna è, appunto, la marionetta. L’artista ha dichiarato a proposito: “Inizialmente ero solo affascinato dall’oggetto fisico, complessa e magistrale macchina per riprodurre la figura umana, ma da subito ben altre sorprese si sono presentate e quella che sembrava una semplice escursione in un mondo di divertimento e narrazione, si è rivelato un viaggio nel profondo umano, dove è la marionetta a condurre i fili e tu solo a prendere appunti”.

Per meglio descrivere questa figura saranno presenti: Francesca Zoccarato, marionettista friulana, con uno spettacolo splendido dove pupazzi, voce e corpo sono orchestrati magistralmente dall’artista (27 settembre, alle 18), la Compagnia del Rospo Rosso di Pescara che esporrà le proprie marionette artigianali e ci racconterà del proprio laboratorio e di alcune tecniche di rappresentazione (21 settembre, alle 18), l’attrice ascolana Cristiana Castelli che con una sua performance affronterà il tema della maschera, di quanto questa sappia “svelare”, anziché “nascondere” (20 settembre, alle 18). In chiusura (28 settembre, alle 18) sarà Valeria Tocchetti a leggere le proprie fiabe in un pomeriggio dove il confine tra infanzia ed età adulta sarà seriamente messo in discussione. Per le rappresentazioni sarà utilizzata l’attigua sala teatrale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 293 volte, 1 oggi)