CUPRA MARITTIMA – In occasione della trentunesima edizione delle Giornate Europee del Patrimonio, 20 e 21 settembre, l’Archeoclub d’Italia (sede di Cupra Marittima) ha stabilito, in collaborazione con l’amministrazione comunale cuprense, l’apertura del Museo Archeologico del Territorio (dalle 16 alle 19) e solo nella giornata del 21 settembre l’apertura del Laboratorio di Archeologia Sperimentale (dalle 16 alle 19), ovvero la tecnica di scheggiature e immanicamento nella preistoria. A cura di Giovanni Ciarrocchi.

L’ingresso è aperto a tutti ed è gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)