SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un gruppo di cinquantacinque rappresentanti di “Travel Agencies” tour operator russo “Ics Group” è arrivato nella giornata dell’11 settembre, a San Benedetto per visitare la città e l’entroterra Piceno.

Il gruppo è arrivato in Italia per partecipare alla “Conferenza – tour per le agenzie che hanno realizzato le maggiori vendite durante la stagione estiva” che li ha portati prima in Puglia e poi nelle Marche.

Accompagnati da una traduttrice madrelingua, nel pomeriggio di ieri i tour operator hanno visitato i luoghi più suggestivi della città: il lungomare, il Museo d’arte sul Mare, l’area portuale e il Polo Museale del Mare. Nella sala del Museo della Civiltà Marinara delle Marche hanno incontrato l’assessore al turismo Margherita Sorge e hanno potuto ammirare il passato della città e della sua comunità marinara attraverso un giro della struttura e un video della città in lingua.

“Vi diamo il benvenuto – ha dichiarato l’assessore Sorge – siamo contenti di potervi ospitare a San Benedetto per due giorni e siamo certi che la nostra accoglienza possa essere motivo di stimolo per incrementare i flussi turistici dalla Russia al territorio Piceno. Alcuni di voi mi hanno detto che già dallo scorso anno Ics sta vendendo pacchetti turistici su San Benedetto, sono certa che conoscendo di persona la nostra città avrete maggiori argomenti nelle azioni di promozione della Riviera delle Palme”.

Successivamente i tour operator hanno richiesto di visitare il centro cittadino dove hanno potuto fare shopping nei negozi. Nella mattinata del 12 settembre, hanno visitato Ascoli Piceno e nel pomeriggio si terrà un nuovo shopping tour in outlet e spacci aziendali del Fermano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)