SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la nuova fuoriuscita di gasolio dal condominio di via Montello nell’alveo dell’Albula (a causa del maltempo del 10 settembre), dalla serata dell’11 settembre e fino a tutta la mattinata del 12 la ditta incaricata dall’amministratore del condominio ha provveduto, sotto il controllo della Polizia Municipale, a ripulire il carburante finito nell’alveo e nell’acqua del torrente e a bonificare la quantità di gasolio ancora depositata nel serbatoio condominiale. 

Nelle prossime settimane Comune e Arpam faranno controlli campione alla foce del torrente per verificare che non ci siano stati danni per l’ambiente. Dopo questo episodio è volontà dell’amministrazione comunale emettere un’ordinanza con la quale si dispone che tutti privati in possesso di cisterne di gasolio provvedano in breve tempo alla bonifica delle stesse.   

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 369 volte, 1 oggi)