SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il personale del Servizio Viabilità della Polizia Municipale procederà a transennare l’incrocio tra viale De Gasperi e via Asiago in entrambe le direzioni nella giornata del 10 settembre. Con la nuova disposizione, eseguita in forma sperimentale, il cambio direzione di marcia in viale De Gasperi dovrà essere effettuato a nord davanti al Liceo Classico e a sud in prossimità con via Celso Ulpiani.  Se si riscontrerà che i riflessi sul traffico non saranno particolarmente pesanti, il provvedimento diventerà definitivo.

“Si tratta di un intervento effettuato in forma sperimentale nell’ambito di un programma volto a ridurre l’incidentalità negli incroci statisticamente più pericolosi del territorio comunale – spiega l’assessore alla viabilità Luca Spadoni – dal 2004 al 2012 in quel punto si sono verificati 45 incidenti con 53 feriti che lo collocano al quarto posto tra le intersezioni con maggiori sinistri di tutto il territorio comunale, dopo quelli tra via Pizzi e via San Martino, tra via Roma e via San Martino e quello tra via Goffredo da Buglione e via del Cacciatore”.

“Per i primi due – prosegue Spadoni – sono allo studio soluzioni progettuali che richiedono un maggiore approfondimento in considerazione della problematicità delle intersezioni che si collocano su strade del centro cittadino a ridosso immediato delle abitazioni. In via del Cacciatore si è intervenuti con delle misure di traffic calming, capaci cioè di indurre a ridurre la velocità e incrementare l’attenzione alla guida. In questo caso, la chiusura dell’intersezione appare l’unica soluzione praticabile, ma attendiamo le verifiche di questa fase sperimentale per prendere una decisione definitiva”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.904 volte, 1 oggi)