TABELLINO DI GROTTAMMARE-CORRIDONIA 0-0
GROTTAMMARE: Beni, Berardini, Pergolizzi, Lieti (96)-(74’Papa 95), Dion Gibbs, Spinelli (64’Paride Ruggieri), Di Crescenzo, Andrea Carboni, Mastrojanni, Iachini e Girolami (95)-(67’Pomili 96). A disposizione: Fava (96), Andrea Cameli (97), Lucci (96) e De Cesare. Allenatore: Luigi Zaini.
CORRIDONIA: Recchi, Zancocchia, Montanari, Bacchiocchi, Lispi, Diamanti, Andrea Cartechini, Cossu, Maccioni (74’Ciavaroli), Ancione e Bernabei (82’Mbaye). A disposizione: Caruso, Maurizi, Pistelli, Tatangelo e Rapallini. Allenatore: Ermanno Carassai.
Arbitro: Catani di Fermo, coadiuvato dagli assistenti: Emanuele Alesi e Cristian Santori, entrambi di Ascoli Piceno.
Ammoniti: Pergolizzi (G), Berardini (G), Bacchiocchi (C), Bernabei (C) , Maccioni (C) e Papa (G).
Angoli: 2-6.
Recuperi: 2’+3’.
Spettatori: 200 circa
Curiosità: La scorsa stagione al Pirani era finita sempre in parità ma per 1-1 (25′Ferrara [G], 35′Minella [C]) .

GROTTAMMARE-Inizia con uno 0-0 casalingo contro il Corridonia il cammino del Grottammare calcio nel campionato di Eccellenza 2014-15. I ragazzi biancocelesti hanno sofferto per lunghi tratti del match la pressione avversaria ma hanno fatto quadrato davanti alle difficoltà portando a casa un risultato positivo viste anche le tante e pesanti assenze nella rosa. Il portiere Beni ha salvato in almeno tre occasioni il risultato ribattendo le conclusioni di Cossu e Bernabei e scegliendo i tempi giusti di uscita contro Maccioni lanciato verso la porta. Da segnalare l’esordio di Pomili, classe ’96 prodotto del vivaio biancoceleste oltreché di Paride Ruggieri e Girolami che in Coppa non avevano trovato spazio.


AZIONI PRIMO TEMPO

1’ Ci prova Berardini ma il tiro è ciabattato e finisce tra le mani di Recchi
6’ calcio di punizione dal limite di Iachini che viene ribattuto dalla barriera in angolo. Dal corner la palla arriva tra le braccia di Recchi.
12’ Bernabei crossa dalla sinistra dove trova la testa di Maccioni che però non inquadra la porta
19’ lancio di Iachini per Di Crescenzo che di destro tira ma il pallone sorvola di pochissimo la traversa
22’ Maccioni conquista palla sulla destra e tira in diagonale ma il pallone docile finisce sul fondo
25’ tiro di Ancione in girata ma la palla sorvola la traversa
26’ tiro dai 25 metri di Zancocchia col pallone che rimbalza davanti a Beni che preferisce mandare in angolo
31’ Maccioni ci prova in pallonetto ma Beni non ha problemi a bloccare
33’Cross dalla destra che arriva sui piedi di Bernabei che tira a botta sicura ma Berardini si frappone e salva un gol già fatto deviando in corner. Dalla bandierina palla ancora Bernabei sbaglia da favorevole posizione spedendo la palla addirittura in fallo laterale
40’ ci prova Lieti dal limite ma non inquadra la porta
47’ dopo due minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo

AZIONI SECONDO TEMPO
1’ cross dalla destra di Zancocchia per Maccioni che non arriva di un soffio all’appuntamento con il tap-in vincente
3’altro cross pericoloso, questa volta dalla sinistra con Montanari che la mette dentro ma Bernabei non ci arriva
6’ tiro cross di Cartechini che per poco non trova il gol. Beni ci mette la mano e devia in corner
13’ punizione dal limite di Bernabei con Beni che smanaccia in corner. Dalla bandierina ne nasce un nuovo calcio di punizione con palla che arriva tra i piedi di Montanari il quale tira. Beni blocca in due tempi e poi subisce anche un fallo da Maccioni che viene ammonito
17’ ancora Bernabei in diagonale con Beni che questa volta blocca
19’ ennesimo tiro di Bernabei. Mira ancora sbagliata
21’ Iachini spezza l’assedio del Corridonia con un tiro che finisce fuori
26’ grande occasione per Maccioni che fugge in solitudine verso Beni che però sceglie il tempo dellì’uscita e allontana la minaccia
32’ Tiro di Cossu con Beni che para ancora in corner. Dalla bandierina la palla veniva scodellata in mezzo dove si lanciava in tuffo Lispi per colpire di testa ma non ci arrivava per poco.
36’ Iachini tira dal limite ma è facile per Recchi
42’ tiro in diagonale di Mbaye facile per Beni
48’ colpo di testa di Mbaye con Beni che para senza problemi. Su questa azione termina la partita visti i tre minuti di recupero.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Vittorie: 0
Pareggi: 1 (0-0 interno col Corridonia)
Sconfitte: 0
Gol fatti: 0
Gol subiti: 0
Differenza reti: 0 (0-0)
Capocannoniere:
Punti interni: 1 (su una gara casalinga): un pareggio.
Punti esterni:
Espulsioni (di giocatori): 0
Ammonizioni: 3 .
Media inglese: -2.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 175 volte, 1 oggi)