SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Partita a due facce per i rossoblu, che – dopo un inizio terribile – riescono a recuperare da una situazione molto difficile.

FULOP 6.5: ago della bilancia della gara salva il risultato effettuando una gran parata sul tiro di Saltarin;

VITI 6.5: contribuisce al gran recupero rossoblu confezionando il preciso assist del 3-2;

FAPPERDUE 6: non è Pepe, e lo sa anche lui, ma entra in campo con una gran voglia di fare;

BORGHETTI 6.5: rimedia alla superficialità con la quale permette all’ avversario di siglare la terza rete realizzando il gol del 3-2;

VALLORANI 6: effettua un gran recupero sul finale di gara ma avrebbe bisogno di maggiore grinta;

BORGESE 4: perde clamorosamente palla consentendo alla squadra di casa di passare in vantaggio e da questo errore non si riprende più;

FRANCO 5: se qualcuno lo ha visto alzi la mano;

D’ANGELO 5.5: corre, ma non basta;

BALDININI 7: il suo ingresso è paragonabile al ritorno della primavera. Autore di due reti si comporta come un pater familiae;

UBALDI 5: errori, errori ovunque;

CICHELLA 6.5: sostituisce Franco e conferisce vigore all’ ala precedentemente malconcia;

PADOVANI 6: i suoi spunti non trovano una felice concretizzazione. Può fare molto di più;

TOZZI BORSOI 4: la ragione gli fa ciao ciao con la manina e lo abbandona al triste destino dell’ espulsione;

DI PAOLA 6.5: entra in campo e scocca la scintilla.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.071 volte, 1 oggi)