SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’estate sta giungendo alla fine ma gli atti di teppismo sembrano invece continuare. Nella notte tra il 5 e il 6 settembre, in via Balilla, si è scatenata una piccola rissa che ha visto coinvolto un ragazzo aggredito da alcune persone. Ignare, per adesso, le motivazioni dell’aggressione.

Gli aggressori sono scappati ma la Polizia, intervenuta sul posto, sta cercando di identificarli tramite la testimonianza dell’aggredito che è stato costretto a recarsi al Pronto Soccorso di San Benedetto del Tronto.

Purtroppo non è la prima volta che in via Balilla accadono episodi del genere. Infatti, i residenti da tempo hanno lamentato e segnalato vari atti di vandalismo e si dichiarano esausti per questa situazione.

Segnalati, inoltre, piccoli danni a bar ed esercizi commerciali presenti in centro, oltre ai “soliti” schiamazzi e rumori che disturbano il sonno di molti cittadini. Ancora problemi, quindi, con la Movida che sembrano non avere fine e soluzione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.218 volte, 1 oggi)