SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Operazione contro lo spaccio di sostanze stupefacenti in Riviera compiuto dalle Fiamme Gialle. Gli agenti hanno fermato alla stazione cittadina due ragazzi, entrambi albanesi, provenienti con il treno da Milano. Uno di loro aveva con sé circa 400 grammi di cocaina. Il ragazzo è stato arrestato e  la sostanza stupefacente è stata sequestrata.

I finanzieri sono ora al lavoro per sgominare il destinatario della droga e capire se l’albanese faceva parte di una sistematica rete che gestisce il controllo del mercato illecito di sostanze stupefacenti sulla costa Adriatica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.321 volte, 1 oggi)