GROTTAMMARE – Martedì, 9 settembre, alla ore 21.30, il Teatro delle Energie di Grottammare ospiterà per la terza volta “ConcerTango Recordando a Piazzolla”, patrocinato dal Comune di Grottammare.

Ideatore del concerto è Roberto Pomili. Contrabbassista, compositore e direttore d’orchestra dal raffinato talento, che in questa occasione speciale presenterà il suo nuovo cd “ConcerTango Recordando a Piazzolla” live in America.

Il concerto è incentrato su un grande autore classico, suonato, ballato e soprattutto amato: Astor Piazzolla, il re del tango moderno. Le sue atmosfere sono intrise di rarefatte immagini a cavallo tra  armonie raffinate e una sottile malinconia che spinge all’ascolto tutto d’un fiato.

Il bandoneonista solista e’ il grande Marco Gemelli e presenta il concerto Luca Sestili Per esprimersi al meglio, Roberto Pomili  si è fatto affiancare da un’orchestra di spessore. Grazie ai sapienti arrangiamenti l’orchestra giunge a una musica di notevole libertà espressiva e di grande fascino, nella quale gli echi del passato si fondono con le istanze del linguaggio musicale più moderno. E non poteva mancare la danza, rappresentata qui da uno dei maggiori esponenti del tango internazionale, il coreografo e ballerinoOscar Benavidez, artista istrionico che ha solcato i palcoscenici più importanti del mondo al fianco dei nomi più alti dell’universo tanguero, tra cui lo stesso Astor Piazzolla.

Ad arricchire la scena ci saranno inoltre i due bravissimi ballerini Giovanni Andrenacci e Laura Francia. Uno spettacolo che si presenta soprattutto come suggestivo intreccio di musica, danza e poesia, dove non mancheranno straordinarie fusioni artistiche.

Al termine del concerto, il teatro ospiterà una milonga (serata danzante di tango). Il costo del biglietto è di 15 euro, acquistabile a Nuovi Orizzonti (San Benedetto del Tronto) e alla tabaccheria Marchionni (Grottammare).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 379 volte, 1 oggi)