SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Massimo Ranieri tornerà a San Benedetto il prossimo 29 dicembre. L’artista napoletano farà tappa al Palasport “Bernardo Speca” con “Sogno e son desto”, recital scritto assieme a Gualtiero Peirce.

Si tratterà del quarto ritorno in Riviera dal 2010. Lo spettacolo è dedicato agli ultimi e ai sognatori e Ranieri alternerà le sue canzoni a quelle dei più celebri cantautori italiani ed internazionali, come De André, Tenco ed Aznavour.

Oltre ad essere uno show teatrale, “Sogno e son desto” è anche un programma televisivo. La seconda serie di tre puntate scatterà sabato 13 settembre. L’orchestra sarà composta da Massimiliano Rosati (chitarra), Flavio Mazzocchi (pianoforte), Mario Guarini (basso), Luca Trolli (batteria) e Donato Sensini (sax).

A Ranieri potrebbe aggiungersi a sorpresa Christian De Sica. Da qualche settimana infatti, il Comune ha avviato i contatti con l’entourage dell’attore per portare a San Benedetto lo spettacolo “Cinecittà”, capace di riscuotere successo in tutta Italia.

De Sica racconta i segreti della casa del cinema, partendo dai Mussolini fino ad arrivare ai giorni nostri. Non mancano monologhi, brani, aneddoti e rivelazioni sulle figure che rimangono sempre dietro le quinte.

L’arrivo di De Sica potrebbe essere facilitato da Giampiero Solari, uno degli autori che nel 2011 fu decisivo per la due giorni di prove al Teatro Concordia di Fiorello, alla vigilia de “Il più grande spettacolo dopo il weekend”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.014 volte, 1 oggi)