SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il furgone si trovava in sosta, nei pressi di una spiaggia sambenedettese, con alcuni africani impegnati nel trasportare varie buste di plastica. Ciò ha fatto insospettire alcuni agenti della Polizia Stradale e della Guardia di Finanza. Mentre si avvicinavano, gli stranieri hanno cominciato a fuggire nella spiaggia adiacente.

Le forze dell’ordine sono riuscite a bloccare il conducente del furgone, 46enne senegalese residente a Martinsicuro, che è stato denunciato.

Sono stati sequestrati, dalle voluminose buste di plastica, circa 250 capi griffati contraffati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 595 volte, 1 oggi)