GROTTAMMARE – Maurizio Di Marco non sarà solo, il 21 agosto in piazza Fazzini, come annuncia il programma di CabareTour. Con lui, ci sarà l’ormai inseparabile Vincenzo Del Bello. Insieme formavano il duo I Majella che ha ottenuto il consenso della Stampa durante l’ultima edizioen del concorso per nuovi comici del Festival nazionale dell’umorismo “Cabaret, amoremio!”.

“Doveroso tornare a Grottammare insieme, dopo la nostra vittoria”, afferma il cabarettista nel commentare il “rientro” in città per CabareTour. Lo spettacolo è gratuito, inizio ore 21.30.

L’appuntamento è una delle date organizzate dall’associazione Lido degli Aranci per la rassegna che precede e saluta il Festival nazionale dell’umorismo portando vecchie e nuove glorie di Cabaret amoremio! nelle piazze.

Maurizio Di Marco, drammaturgo, regista e attore, si è formato presso il Florian Espace, Teatro stabile d’innovazione di Pescara, e presso l’Accademia Flaiano di Pescara, dove approfondisce la passione per il doppiaggio e la narrazione. Fondatore e direttore artistico della Compagnia teatrale “Il Monello”, Maurizio di Marco era tra i finalisti di Cabaret Amore mio! anche nel 2013. Ma è il 2014 l’anno del successo: il duo comico “I Majella” nasce proprio quest’anno dall’incontro tra Di Marco e Vincenzo Del Bello, giovanissimo ma con tanta voglia di crescere sia umanamente che artisticamente.

Per entrambi, tanta esperienza e gavetta in vari locali del centro Italia e la partecipazione a prestigiosi festival nazionali di cabaret prima dell’approdo, in coppia, a Cabaret amoremio! La loro comicità, che non nasconde l’intenzione di promuovere la cultura abruzzese, è basata sull’improvvisazione teatrale, con situazioni comiche dettate anche dal suggerimento del pubblico che diventa partecipe e autore delle loro performances. Ispirandosi ai giullari della commedia dell’arte, portano sulla scena un genere comico innovativo e divertente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 176 volte, 1 oggi)