Al via l’undicesima edizione del Porco Festival e ovviamente il protagonista non può che essere l’animale simbolo della realtà contadina. Tantissime specialità di carne cotte alla brace, il tutto annaffiato dai migliori vini rossi della zona.

Non solo stand gastronomici ma anche ma anche tanta musica.

Lunedì 11 agosto salgono sul palco Mark Zitti & I Fratelli Coltelli, Officina D’Autore e il Cat’s Eyes Trio.

Il giorno seguente, invece, si alternano le band i Freakantò, Spaghetti A Detroit, Blakan Bistrot Street Band e il Giacinto Cistola Trio. Infine, per la serata conclusiva della manifestazione è la volta dei Pupazzi insieme alle Holograms, 11 Bass e agli Evoluzione Vinile.
L’obiettivo dell’evento è quello di promuovere e pubblicizzare le tradizioni contadine picene e far conoscere al turista le ricette locali che si tramandano in famiglia, oltre alla bellezza in sè del territorio circostante.

Un’attenzione particolare viene prestata alla natura: Porco ma non sporco” recita uno dei motti della festa, perchè sono stati scelti piatti e posate biodegradabili e le bottigliette di plastica sono bandite in quanto l’acqua è a chilometro zero.

Visita la Pagina Facebook, clicca qui

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.288 volte, 1 oggi)