SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il sindaco Giovanni Gaspari ha diramato un comunicato inerente all’incendio del 7 agosto alla Riserva Sentina:

“L’incendio che ha interessato nel tardo pomeriggio di giovedì 7 agosto, la Riserva Naturale Regionale Sentina provoca sconforto in tutti noi. 

Pur non potendo trarre nessuna conclusione sull’accaduto, sono certo che le autorità preposte sono già al lavoro per capirne le cause.

Ho la certezza che sapranno chiarire i contorni di questo episodio che, al momento, desta amarezza e dispiacere sia perché questa Amministrazione comunale ha impegnato ingenti risorse economiche per la riqualificazione dell’area andando anche ad intercettare fondi europei, sia perché conosciamo bene il lavoro del Comitato d’indirizzo e delle tante associazioni ambientaliste che ogni giorno si prodigano per rendere la Sentina un’area naturalistica fruibile a tutti. 

A nome mio personale e dell’Amministrazione comunale esprimo il ringraziamento a Protezione civile Regionale, Guardia Forestale, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e le altre Forze dell’Ordine, ai tanti volontari delle associazioni  e a privati cittadini che, nelle ore concitate in cui le fiamme si alzavano alte in cielo nella Riserva, hanno fatto squadra e riportato alla normalità la situazione. Permettetemi un grazie particolare a Pippo e Antonio Iaconi che nei momenti di massima difficoltà hanno contribuito affinché l’incendio fosse domato.

A cittadini e turisti voglio fare un appello perché in segno di solidarietà e coesione sociale partecipino in tanti alle due iniziative in programma nella giornata di domenica 10 agosto alla Riserva Sentina: la passeggiata con gli asinelli in mattinata e  l’osservazione delle stelle in occasione della notte di San Lorenzo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.086 volte, 1 oggi)