GROTTAMMARE – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato, giunto in redazione, da parte del Movimento 5 Stelle:

La politica va in vacanza, il M5S no. E’ ormai più di un anno che puntualmente ci troviamo costretti a segnalare ciò che succede nella foce (e non solo) del nostro fiume Tesino. Prima la patina di verde melma, poi gli sversamenti oleosi e poi…e poi…

Fatte le analisi, che con evidenza dei fatti sono state eseguite UNICAMENTE SULLE SOSTANZE DICHIARATE NON PERICOLOSE E NON INQUINANTI, tutto tornò come se nulla fosse successo, come se il nostro fiume fosse pulito, non inquinato.

Alla luce del recente report di Goletta Verde http://www.legambiente.it/contenuti/mare/marche-ancora-troppe-criticita-alle-foci-di-fiumi-e-torrenti.

Ci chiediamo cosa voglia fare l’Amministrazione per il nostro territorio, oltre ad additarci come allarmisti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 389 volte, 1 oggi)