GROTTAMMARE – Era affetto da varie disfunzioni, tanto che giornalmente riceveva assistenza sanitaria tramite medicinali, il ragazzo trovato morto nella sua abitazione nella serata del 2 agosto a Grottammare.

Gli stessi operatori, non avendo avuto risposta quando si sono presentati alla casa del 20enne, hanno fatto forzare la porta dalle forze dell’ordine e trovato il cadavere.

Saranno accertate, all’ospedale di San Benedetto del Tronto, le modalità del decesso del ragazzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.696 volte, 1 oggi)