SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è concluso dopo tre giorni il presidio antiabusivismo di Forza Italia all’altezza del pontino di Viale Secondo Moretti.

Nel corso delle serate sono stati distribuiti oltre 2 mila volantini. “Lo abbiamo fatto – spiegano i promotori – sia per tutelare i commercianti onesti, sia perché non potevano tollerare più la presenza dei numerosissimi irregolari che vi stazionavano impunemente ed illegalmente. La presenza di tali venditori era un fenomeno che comprometteva l’immagine della nostra città e danneggiava gli operatori locali”.

Per il gruppo di centrodestra la missione è dunque compiuta. “Abbiamo impedito la presenza di abusivi sotto il pontino e avviato una campagna di sensibilizzazione e comunicazione mediante un decalogo contenente i motivi per cui non va acquistata merce contraffatta. Abbiamo sottolineato i pericoli e i rischi che si corrono nel comprare quei prodotti. Ci auguriamo – concludono – che il sindaco Gaspari voglia continuare l’azione di salvaguardia, mediante ordinanze ad hoc ed intensificando la presenza della Polizia Municipale, soprattutto nelle ore serali. Ringraziamo infine tutte le forze dell’ordine per il gran lavoro che stanno svolgendo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 269 volte, 1 oggi)