RIPATRANSONE – Oltre al danno la beffa. La tappa di Ripatransone rimarrà impressa nella memoria dei Sonohra. Non tanto per il concerto, previsto per domenica 27 luglio e saltato a poche ore dall’inizio a causa del maltempo, bensì per un contorno affatto piacevole, arricchito da un incidente in autostrada durante il viaggio di ritorno. La disavventura viene raccontata dal duo su Facebook, con annessa dose di amarezza. “La vita è davvero strana.

Siamo partiti con tanta voglia di suonare ed incontrarvi, invece la giornata ha preso decisamente una via diversa. Ora siamo un po’ acciaccati, ci stiamo riprendendo anche se Diego è molto dolorante alla schiena per il colpo. I medici consigliano riposo totale per un periodo in via di definizione”. A Ripa era prevista una nuova delle tante date de “Il Viaggio Tour 2014”. Luca e Diego Fainello torneranno presumibilmente ad esibirsi il prossimo 3 agosto a Villalunga di Casalgrande: “Stiamo meglio, ma Diego ha bisogno di riposo ed i medici gli impediscono di alzarsi, ma noi in accordo con l’organizzazione e naturalmente spinti da Diego abbiamo deciso di suonare comunque. Vi aspettiamo davvero in tanti per ripartire assieme dopo la brutta avventura di domenica scorsa”.

In queste ore i due fratelli sono stati sommersi dai messaggi di incitamento dei loro fan, con l’hashtag #SonohraSiamoConVoi  entrato in breve tempo nella trend topic di Twitter. “Purtroppo non è previsto recupero- informa la band – ma speriamo di tornare in zona il prima possibile”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.395 volte, 1 oggi)