SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Sabato 2 agosto, dalle 21 fino alle 4 circa,  le vie del centro cittadino saranno coinvolte nella “Notte di mezza estate” con musica, spettacoli, degustazione di prodotti tipici, spazi dedicati ai bambini, performance artistiche, eventi, shopping.

Un contributo organizzativo importante è stato dato dalla neonata associazione culturale “BluArt”, supportata dall’Amministrazione comunale che contribuisce ad una serie di servizi come la sicurezza e la pulizia delle strade.

Il quadrilatero del centro cittadino, coinvolto nella manifestazione, è compreso tra la zona a mare, via Gino Moretti, la Statale e via Roma e sarà articolato per aree tematiche. La zona di piazza Montebello, via San Martino, via Laberinto, piazza Giorgini e la Palazzina Azzurra saranno interessate dagli spettacoli di danza, dai concerti e dalle mostre.

Nell’area di via Curzi, via Risorgimento e l’ area ex galoppatoio ci saranno stand gastronomici, degustazioni vini delle cantine locali e il festival della tradizione argentina. Lo spazio compreso tra piazza Montebello, piazza Nardone, via Galilei, via San Martino, via Mentana, via Gramsci, via Calatafimi, via Paolini, via XX settembre, viale dei tamerici, sarà dedicato alla musica con spettacoli di hip-hop, di piano bar, karaoke, human jukebox. Le esibizioni sportive con skate e lezioni, esibizione di kich boxing e fitboxe, esibizione di scherma medievale antica ci saranno tra piazza Nardone, via Gramsci e via Crispi.

Alle associazioni no profit sarà dedicata via Pasqualetti, mentre l’area artistica sarà ubicata in via Colobo, e piazza Pazienza.

Per il Comune “ci si divertirà anche senza bisogno di sballarsi a tutti i costi. Attiveremo anche un desk per interventi ed iniziative per informare, i ragazzi e non solo, sugli effetti dell’abuso di alcol”.

Sono previste chiusure e variazioni del traffico, ma rimarrà aperto il lungomare e la zona portuale. Ci saranno collegamenti tra San Benedetto e Grottammare e verrà messo a disposizione, dalle 10 alle 4, un bus navetta gratuito che percorrerà ogni mezz’ora la Statale 16 dal centro commerciale Porto Grande alla stazione (oltre al tradizionale trasporto pubblico).

La polizia municipale invita i cittadini a fare un uso moderato delle automobili e di preferire la bici o di andare a piedi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.148 volte, 1 oggi)