SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato pubblicato il bando finalizzato alla selezione degli aspiranti soci cooperatori che saranno chiamati a realizzare un progetto di autocostruzione.  Il Comune di San Benedetto mette infatti a disposizione un’area edificabile su cui avviare un programma di autocostruzione. I richiedenti che saranno ritenuti idonei si associeranno in cooperativa edilizia e, insieme al Soggetto Gestore, individuato a seguito di apposito separato bando pubblico, realizzeranno le opere apportando un monte ore di lavoro volontario in cantiere nella qualità di manovali.

Le attività non prevedono la conoscenza di specifiche competenze tecniche e/o professionali. Gli aspiranti assegnatari saranno costantemente affiancati a personale qualificato del Soggetto Gestore che, in solido con la cooperativa degli autocostruttori, curerà l’esecuzione dei lavori.

Gli aspiranti autocostruttori dovranno avere avere la residenza da almeno due anni nel territorio del Comune di San Benedetto del Tronto, non avere altre proprietà immobiliari, avere un Isee non superiore a 39.701,19 euro, non avere mai avuto assegnazioni di alloggi realizzati con contributi pubblici.

La manifestazione di interesse dovrà essere redatta sull’apposito modulo e inviata al Comune entro venerdì 5 settembre.

Bando, modello di domanda, planimetria dell’area interessata e tutta la documentazione utile è disponibile sul sito www.comunesbt.it alla voce “bandi  di gara”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 534 volte, 1 oggi)