SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Entra nel vivo il programma delle celebrazioni in onore della Madonna della Marina promosso dal Comune di San Benedetto del Tronto con il Circolo dei Sambenedettesi, la Curia Vescovile, il Circolo Nautico Sambenedettese, il circolo velico “Ragn’a vela”, la Lega Navale, l’associazione “La mareggiata” e i Comitati di quartiere cittadini.

Tanti gli appuntamenti civili e religiosi in programma venerdì 25 luglio. Si parte alle 14.30 nell’area portuale con le batterie eliminatorie tra i quartieri del primo palio velico. Gli equipaggi di quindici quartieri si affronteranno in cinque regate con tre barche in lizza ciascuna. Il sedicesimo quartiere, estratto a sorte, parteciperà di diritto alle fasi finali in programma il giorno successivo.

Alle 17.30, nel porto turistico, ci sarà la benedizione delle imbarcazioni. Seguirà alle 18.30, presso la banchina di riva “Malfizia”, il Santo Rosario e la benedizione dei motopescherecci.

Sempre sulla banchina di riva “Malfizia” (in caso di pioggia al Teatro Concordia), alle 21, andrà in scena l’anteprima della commedia musicale “C’era una volta il mare” proposta in forma di musical dal Circolo dei Sambenedettesi e dall’associazione teatrale “Ribalta Picena”.

Il mare sarà protagonista di uno spettacolo musicale originale e inedito che evoca situazioni, atmosfere e personaggi in grado di rappresentare con vivace adesione la storia del popolo marinaro. Fresche e splendidamente modulate le voci dei giovani interpreti che daranno anima alle scene calandosi con convinzione nei personaggi rappresentati.

I testi sono di Benedetta Trevisani, le musiche di Marcello Centini, gli interpreti sono Francesca Bevilacqua, Elena Cagnetti, Enrico Cava, Chiara Cesari, Gianluca Cesari, Alessandro Concetti, Massimilano Civita e la partecipazione straordinaria di Silvia Di Stefano.

Il brano di apertura “La canzone del mare”, arrangiato da Luigi Pulcini e Marcello Centini, è cantato da Giuseppina Piunti e da Matthias Ludwig. Le voci recitanti sono di Giancarlo Brandimarti e Katia Zappasodi. I vocalist sono Katia Valori, Ylenja Citeroni,  Marina Ripani, mentre i musicisti Giorgio Coccia, Roberto Sabini, Andrea Capriotti, Brunello Corchia, Marco Centini. Le coreografie di Andrea Sparvieri, Alessandra Devotelli e Maria Pia Francucci saranno magistralmente eseguite dal corpo di ballo della “Grace Dance Studio”.

La partecipazione di Silvia Di Stefano, personalità di spicco nel panorama del musical italiano, conferma la rilevanza dell’intera esibizione che, accanto alle giovani potenzialità del territorio, vede impegnati anche professionisti internazionali del mondo lirico come il mezzosoprano sambenedettese Giuseppina Piunti e il baritono Matthias Ludwig.

Dalle 18 saranno aperti gli stand gastronomici della cooperativa “Nostrano” che proporranno piatti tipici della tradizione marinara irrorati da vini locali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 934 volte, 1 oggi)