SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La notizia circolava da vario tempo, con i commercianti che avevano espresso le loro perplessità. Piazza Bice Piacentini sarà probabilmente chiusa al traffico al termine dei lavori. Se ne è parlato nella serata del 22 luglio all’Assemblea Pubblica di quartiere del Paese Alto. Presenti anche il sindaco Giovanni Gaspari e gli assessori Sestri e Canducci.

Incontro con lo scopo di discutere della viabilità del centro storico e della mancanza di parcheggi. Prima l’annuncio di tre lavori: la riqualificazione di via del Consolato, l’allargamento del marciapiede lato nord di via Manara e la realizzazione di un percorso pedonale in via Fileni attraverso dei paletti e delle corde.

In seguito la proposta dal sindaco e dall’assessore Canducci: chiudere Piazza Bice Piacentini al traffico (dopo aver chiuso piazza Sacconi) e individuare delle zone del centro storico per i parcheggi per gli abitanti. Una proposta non apprezzata dai gestori dei locali e commercianti.

Infine è stata valutata la possibilità di utilizzare parcheggi nella zona della scuola Marchegiani, migliorando anche quello presente, che al momento non sono utilizzati. In programma un progetto per effettuare un’area parcheggio nella zona di via Saffi con un ascensore che arriva direttamente in piazza Dante.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 527 volte, 1 oggi)