Sorridere si può, sorridere si deve. Soprattutto nei momenti più difficili.

Un video giocoso per sdrammatizzare e dare vita – perchè no? – a un tormentone tutto nostrano dell’estate 2014.

“Questa non è una canzone d’amore ma una canzone di protesta civile”, recita l’inizio del brano. E se non ti piace.. Ti cancello!

Ripresa, regia e montaggio di Luca Calvaresi. Nel video Ottavio Schiuma, figlio del più noto Gianni, la location è il Viniles, sul lungomare di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 610 volte, 1 oggi)