GROTTAMMARE – Diciannove operatori turistici si uniscono per realizzare “La spiaggia dei sogni”. E’ questo il titolo della rassegna d’intrattenimento composta da cinque giornate di feste e spettacoli sul litorale cittadino, con coreografie a tema.

Si comincia domenica 20 luglio con il party hawaiano nella spiaggia pubblica del Kursaal.

Le altre date sono il 27 luglio (Il cuore gigante in mare, Indiani d’America, gradito abbigliamento a tema, spiaggia libera concessionaria 10-11), 7 agosto (Galleggiamo, invito a munirsi di accessori galleggianti, spiaggia libera Kursaal), 13 agosto (Flower Party, Figli dei fiori, gradito abbigliamento a tema, spiaggia libera concessionaria 10-11) e 21 agosto (Carnaval en el mar, spiaggia libera Kursaal)

Due, a turno, i luoghi che faranno da cornice agli eventi: la spiaggia libera antistante piazza Kursaal (lungomare nord) e la spiaggia libera tra le concessioni 10 e 11 (lungomare sud). 

L’animazione in spiaggia era già stata realizzata dall’amministrazione comunale, in via sperimentale, nel corso dell’estate 2013, con fondi esclusivamente comunali e in misura ridotta (tre eventi).

Nel corso degli incontri del Tavolo del Turismo, che si sono svolti dallo scorso ottobre a primavera, l’amministrazione comunale ha proposto agli operatori di unire le forze e provare ad organizzare un calendario più ampio per coinvolgere tutte le fasce di età. Da qui è nata la collaborazione tra pubblico e privato, che ha portato all’unione di 19 imprenditori del turismo e a finanziare l’operazione con la prevalenza dei fondi privati (75%) rispetto a quelli pubblici, ammontanti 1600 euro.

Le strutture aderenti sono: hotel Prater, hotel Caraibi, hotel Roma, hotel Eden, hotel Jerry, hotel Sylvia, residence Mareamare, residence Le Terrazze, residence Ada, residence Costa Smeralda, residence CostAzzurra, Relais Concorde, B&B La Valle dell’Eden, La torretta sul borgo, La casa dei gerani, ristorante Tropical, bistrot Kursaal, camping Don Diego e Area sosta camper 43° Parallelo.

L’iniziativa è curata dall’associazione Whiff Club, che si avvarrà degli animatori del gruppo Ciquibum. Gli eventi sono strutturati in due parti: mattina, dalle 10, baby club e risveglio muscolare. Pomeriggio, dalle 16, festa a tema.

“Dopo un percorso lungo ed entusiasmante raggiungiamo un grande obiettivo – afferma il consigliere delegato alla qualificazione dell’offerta turistica, Simone Splendiani, cui va il coordinamento del progetto – rendere la spiaggia più animata e più accogliente per tutti. Ciò è stato possibile grazie al contributo d’imprenditori che hanno deciso di scommettere e di investire sul nostro territorio, consapevoli che proprio in un momento di crisi come questo dobbiamo unire le forze e mettere i turisti al centro di ogni iniziativa”.

Nelle date della manifestazione, gli ospiti delle strutture ricettive aderenti avranno la possibilità di usufruire del Trenino dell’Arte alla tariffa scontata di 1 euro a tratta. Il trenino farà da navetta (passando solo per il lungomare) nei seguenti orari 9 -12.30 e 15.30 – 18.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 358 volte, 1 oggi)