SAN BENEDETTO DEL TRONTO – San Benedetto in lutto per la morte di un celebre cittadino. Antonio Mestichelli, 62 anni, è morto colpito da un’emorragia cerebrale. Era conosciuto dalla comunità come ex primario del reparto chirurgia alla clinica Villa Anna e alla Stella Maris. Aveva lavorato anche nell’ospedale cittadino. Nella sua vita aveva partecipato anche all’attività politica con Forza Italia e di recente nella lista civica Forza San Benedetto.

Appresa la notizia, Giovanni Gaspari ha voluto ricordare il dottore: “Con la scomparsa di Antonio Mestichelli, la città perde non solo un grande professionista, un medico apprezzato da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di affidarsi alle sue cure, ma anche un amministratore attento. Nella veste di Vice sindaco della città, lo ricordo al lavoro nel Consiglio comunale nel quale venne eletto nel 1997, secondo per preferenze conseguite nella lista di Forza Italia. Dai banchi dell’opposizione ha sempre offerto un contributo costruttivo ai temi in discussione, dimostrando un’indole positiva e propositiva che mi colpì molto. Sono veramente costernato ed esprimo, a nome dell’Amministrazione comunale tutta, le condoglianze più sincere alla famiglia”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.829 volte, 1 oggi)