SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un ragazzo di 26 anni si è sentito male nel bagno di casa nei pressi di via Moretti. La madre, accorgendosi della situazione, ha trovato il figlio steso a terra e ha chiamato immediatamente il 118. Purtroppo, nonostante l’intervento tempestivo del personale medico, il 26enne è deceduto poco dopo.

Un malore fulmineo di cui ancora non se ne conosce la causa. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto. Forse un’overdose la causa del decesso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 7.587 volte, 1 oggi)